Numerosi disagi ferroviari a causa della frana di Vietri: riunione in Prefettura

Si è tenuta ieri pomeriggio la riunione in Prefettura per discutere su i numerosi disagi causati dalla piccola frana che si è staccata lo scorso 20 gennaio sui binari tra Vietri sul mare e Salerno con conseguente interruzione del traffico ferroviario per Nocera Superiore, Cava dei Tirreni e Vietri sul mare. Tantissimi i disagi per i viaggiatori e studenti che si sono visti costretti a utilizzare pullman sostituitivi, che però non riescono a soddisfare l’enorme richiesta di utenza e pertanto i viaggiatori inevitabilmente si sono visti obbligati a utilizzare i propri mezzi personali per spostarsi con un aumento notevole del traffico in città. Il comitato pendolari alza sempre più forte la sua voce e difatti c’è stato il primo incontro in regione dove era presente il direttore regionale di Trenitalia Mario Cuoco . Durante la riunione in Prefettura  sono emersi i tanti disagi e sono state fatte delle proposte progettuali che tengano conto dei tempi per l’esecuzione dei lavori e la reale necessità del ripristino del traffico ferroviario in tempi celeri.

                                                                                                                         Mariela D’Elia 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *