“Difficile la riapertura della Cilentana per Pasqua”. Il senatore Castiello illustra lo stato dei lavori

Il senatore del Movimento 5 Stelle Francesco Castiello ha fatto luce, tramite un post facebook, sullo stato dei lavori sul viadotto Acquarulo della SS18VAR “Cilentana”, a Ceraso.

Pare infatti dalle informazioni assunte presso i competenti organi tecnici dell’ANAS, che le attività finalizzate alla riapertura della tratta stradale al km 141,900 non sarà effettuata nei tempi stimati, ovvero entro la prossima Pasqua, perchè i ponteggi sospesi previsti per le operazioni, saranno allestiti entro mercoledì prossimo, quindi solo da quella data inizieranno gli effettivi lavori di consolidamento statico, lavori che consistono in 34 perforazioni per l’apposizione di staffe in acciaio di 2,5 metri di lunghezza.

“Poiché si prevede una perforazione al giorno, è di intuitiva evidenza che sarà ben difficile che la riapertura della strada potrà avvenire entro Pasqua”, ha dichiarato il senatore Castiello, che ha poi concluso il post scrivendo: “ci auguriamo che i lavori procedano con la massima alacrità, favorendo i flussi turistici nelle vacanze pasquali e la ripresa dell’attività turistica che ha bisogno di rilancio dopo la critica performance della scorsa stagione estiva”.

Emanuela Collazzo

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *