Basket, è una (ri)partenza da incorniciare quella dei Blue Boys: battuto Angri 63-71

Parte con il piede giusto la Diesel Tecnica sul parquet del Palagalvani di Angri conquistando una vittoria fondamentale con il risultato di 63-71. Gli uomini di coach Patrizio scendono in campo finalmente al completo e senza defezioni, recuperando anche #4 Cortese, fermo ai boxe per quasi un mese. I padroni di casa partono molto forte e, spinti dalla bolgia del Palagalvani, tentano la prima fuga del match innescando un parziale che costringe Patrizio al time-out sul risultato di 23-14. Col passare dei minuti i blue boys iniziano a carburare, i ragazzi di coach Patrizio alzano l’intensità sotto il ferro e la tripla di #33 Enihe, ad 1 minuto dall’intervallo, manda le squadre a riposo sul 32-35 per i blue boys. Alla ripresa di gioco i blue boys aggrediscono la partita e, con un parziale di 0-11, tentano la fuga definitiva a 2’ dal termine della terza frazione di gara. Nell’ultimo periodo la partita diventa piuttosto nervosa, a 5’ dalla fine i padroni di casa tentano l’all in per riacciuffare la partita, due punti di #9 Ruggiero porta Angri sul -7 in una cornice di pubblico straordinaria che vede entrambe le tifoserie dare spettacolo in gradinata. Al gong finale sono i blue boys a trionfare mandando in visibilio i tanti appassionati accorsi da Sala Consilina; si gode così la prima vittoria nel girone play-in coach Patrizio che porta la Diesel Tecnica al secondo posto agganciando Capo d’Orlando e la stessa Angri.

ANGRI PALLACANESTRO:
#1 Falcone 0, #3 Izzo 0, #8 Granata 4, #9 Ruggiero 14, #10 Lazzari 0, #11 Caloia 0, #12 Carone 0, #14 Iannicelli 9, #17 De Pasquale 0, #21 Bonanni 16, #68 Taddeo 13, #77 Jelic 7.

DIESEL TECNICA:
#1 Biordi 14, #4 Cortese 5, #5 Sabatino 0, #6 Ronca 2, #8 Erkmaa 10, #10 Moretti 13, #11 Arnaut 0, #18 Triassi 5, #22 Miljkovic 0, #24 Campaiola 0, #25 Balciunas 9, #33 Enihe 13.

 

Rocco Carrano

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *