L’Inverno sta tornando! Mercoledì e giovedì il colpo di coda: in arrivo freddo, pioggia, neve e ghiaccio

L’Inverno sta tornando in provincia di Salerno e di Potenza. Pioggia, neve e temperature vicine allo zero: non è un ricordo del freddo mese di gennaio 2017, ma è una previsione molto attendibile di quello avverrà in tutta Italia ed in particolare in Campania e Basilicata a partire dalle giornate di mercoledì 19 e giovedì 20 aprile.

Un vasto nucleo di gelida dal Polo, attraverso la Scandinavia e la Russia europea, sta infatti per raggiungere l’Italia. Se in un eccesso di ottimismo avete già liberato l’armadio dall’abbigliamento invernale, farete bene a recuperarlo: è infatti in arrivo il colpo di coda dell’inverno che riporterà anche in provincia di Salerno il termometro vicino allo zero, con temperature tipiche di inizio marzo. Le sempre attendibili previsioni di Giuseppe Stabile di meteocilento.it non lasciano adito a molti dubbi: oggi (martedì 18 aprile) il cielo sarà irregolarmente nuvoloso con possibilità di deboli piovaschi distribuiti in modo irregolare; nel corso del pomeriggio la nuvolosità tenderà ad aumentare a partire dalle aree interne e montuose ai confini con il Molise e la Lucania, dove saranno possibili rovesci anche a sfondo temporalesco. Precipitazioni che in serata assumeranno carattere nevoso sulle cime dell’appennino. Temperature in diminuzione dalla serata, sensibile nel corso della notte. Le conseguenze maggiori in Campania e Basilicata sono attese per mercoledì e giovedì.

immagine l'inverno sta tornado

Sempre secondo Giuseppe Stabile, mercoledì 19 aprile il cielo sarà poco nuvoloso lungo la costa con locali addensamenti; nelle aree interne la nuvolosità risulterà più diffusa e associata a moderate precipitazioni, nevose al di sopra dei 1200 metri. Temperature in forte diminuzione (6-8°C in meno rispetto a martedì). Venti moderati da nord-nord-est; mare poco mosso sotto costa, mosso a largo.

Giovedì 20 aprile cielo da irregolarmente nuvoloso a molto nuvoloso con precipitazioni sparse anche a carattere di rovescio; nevicate in montagna intorno ai 1000 metri e occasionalmente anche a quote inferiori (700-800 metri). Temperature in ulteriore diminuzione, venti moderati con locali rinforzi da nord-est, mare mosso. La Tendenza successiva prevede freddo anche nella giornata di venerdì anche se in lieve attenuazione. Nella notte di sabato con l’attenuazione del vento è altamente probabile che possano verificarsi gelate nelle vallate e pianure interne.

(IMMAGINE E  PREVISIONI METEO: GIUSEPPE STABILEhttp://www.meteocilento.it/editoriali/1383-in-arrivo-ondata-di-freddo-dalle-caratteristiche-invernali.html

Notizia letta 1130 volte

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>