Regione Campania: approvato l’avviso pubblico per la concessione dei testi scolastici in braille per non vedenti.

La Regione Campania ha approvato l’avviso pubblico per la concessione della dote scuola per la trascrizione di testi in braille, a caratteri ingranditi e/o la fornitura di testi in formato elettronico agli alunni con disabilità visiva frequentanti scuole della regione Campania. La procedura prevista dall’avviso si suddivide in due fasi: la prima, che parte con la pubblicazione sul Bollettino dell’avviso e dura 15 giorni, nella quale i soggetti che vogliono candidarsi a fornire i testi in braille o a caratteri ingranditi potranno presentare domanda per essere iscritti nell’apposito elenco; la seconda, che si avvia con la pubblicazione sul sito web regionale dell’elenco dei soggetti ammessi nella prima fase, in cui gli alunni con disabilità visiva o i loro genitori, se gli alunni sono minori, potranno presentare domanda per la concessione della dote scuola finalizzata ad ottenere i testi scolastici. L’avviso appena approvato copre il triennio che arriva fino all’anno scolastico-formativo 2015-2016. In tal modo, per i due anni scolastici successivi al prossimo, non vi sarà bisogno di attendere la pubblicazione dell’avviso, in quanto, a partire dal 1° aprile, gli utenti potranno già presentare domanda.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#