Salerno: Pmi Day, le imprese salernitane aprono le porte alle scolaresche.

Venerdì 23 novembre avrà luogo la terza edizione del Pmi Day – Industriamoci, l’evento promosso dal Comitato Piccola Industria di Confindustria finalizzato ad accrescere la consapevolezza sulla forza e sul ruolo delle PMI, vero motore di sviluppo economico e sociale del Paese. Durante la giornata, le Pmi salernitane apriranno le loro porte ai giovani e alle comunità locali per mostrare come si svolge l’attività produttiva e per raccontare, storia, conquiste e progetti futuri delle aziende. “L’impresa – ha spiegato Roberto Magliulo, Presidente del Comitato Piccola Industria di Confindustria Salerno – è il luogo dove si crea ricchezza e occupazione mettendo al centro le persone e il loro impegno quotidiano a favore della crescita del Paese.” “Con questa iniziativa – ha proseguito Magliulo – le piccole e medie imprese salernitane intendono far conoscere la realtà produttiva del territorio, i loro valori e il loro essere parte integrante del contesto sociale nel quale operano.” “Esprimiamo la nostra soddisfazione per la risposta positiva da parte delle scuole – ha concluso Magliulo – che ancora una volta hanno mostrato la volontà di creare un link diretto tra formazione ed impresa e, dunque, lavoro.” Dodici le aziende che hanno aderito al Pmi Day: De Iuliis Macchine; Giroauto Travels Sas; Centrale del Latte di Salerno Sa; Euroflex Spa; Lodato Gennaro & C. Spa; CTI Foodtech Srl; Arti Grafiche Boccia; Bioplast Srl; Flex Packaging AL Spa; MAF di Mastalia Anella Sas; Gruppo Iovine Srl; Michele Autuori Srl. Le scuole partecipanti all’iniziativa sono: IIS G. Galilei – Salerno; Istituto Professionale di Stato per i servizi per l’Enogastronomia e l’ospitalità alberghiera R. Virtuoso – Salerno; IIS S. Caterina da Siena – Salerno; ITIS Pacinotti – Scafati; IT IS B. Focaccia; Liceo Classico De Sanctis, Istituto Tecnico Industriale Fermi – Sarno; ITSSE Genovesi – Salerno; IIS Baronissi; Istituto Tecnico Nautico Giovanni XXIII – Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#