Contursi Terme (SA): percepivano assegni sociali. Arrestati per truffa due coniugi

Dichiaravano di abitare da alcuni parenti nella cittadina, ma di fatto vivevano con i figli in Argentina, i due coniugi, accusati dai finanzieri di Battipaglia di truffa aggravata, per aver percepito, dal 2004 al 2008, 75mila euro in assegni sociali senza averne titolo. I finanzieri , dopo una complessa attività investigativa, finalizzata ad individuare posizioni assistenziali I.N.P.S. relative a persone beneficiarie di assegno sociale iscritte all’Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero, oppure residenti in Italia, ma di fatto domiciliate all’estero, hanno scoperto l’illecito deferendo i due coniugi all’Autorità Giudiziaria. La coppia rischia il sequestro delle somme indebitamente percepite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#