La telenovela degli alberi di Sant’Arsenio: dopo un lungo iter ecco il taglio dei pini

Alla fine taglio fu. Dopo mesi di “guerra” il taglio dei pini marittimi di Sant’Arsenio è  realtà. Da questa mattina due squadre di operai della ditta già al lavoro ad aprile stanno tagliando gli alberi lungo la strada da Sant’Arsenio porta a San Pietro al Tanagro. I lavori dovrebbero essere ultimati entro questa sera. Termina così un lungo iter fatto di ordinanze comunali, di esposti, di denunce e verifiche di forze dell’ordine ed enti preposti. Il taglio è stato ordinato dal sindaco Antonio Coiro perché gli alberi, circa 30, erano ritenuti pericolosi per l’incolumità dei cittadini e degli automobilisti di passaggio. Nel contempo il primo cittadino aveva promesso che al posto dei pini sarebbero stati piantati altri alberi più adatti al luogo. Ma di fronte a questa decisione diversi cittadini e associazioni avevano protestato e chiesto di non tagliare i pini. Un lungo braccio di ferro che aveva costretto la ditta a bloccare i lavori ad aprile. Ma da questa mattina ecco il taglio. Il traffico è stato bloccato e deviato in vie interne, e la circolazione è controllata dalla Polizia municipale diretta da Giovanni Landolfi.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#