Neve e Gelo a Sala Consilina, i Volontari di Protezione Civile ci hanno messo l’anima. Il neonato Nucleo si struttura

Volontari a piedi per ore e ore nel freddo e nel gelo di questi giorni, sulle strade di Sala Consilina innevate e ghiacciate a spargere sale o a spalare neve. Ma anche nei vicoli a volte divenuti inaccessibili del centro storico cittadino, a portare aiuto con medicinali o generi alimentari ai cittadini in difficoltà rimasti bloccati.

 

VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (5) VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (6)

È stato davvero un “battesimo di fuoco”, nonostante le gelide temperature, quello vissuto dai volontari del neonato Nucleo di Protezione Civile di Sala Consilina, che hanno buttato il cuore oltre l’ostacolo mettendo a disposizione della comunità in emergenza l’unica cosa al momento disponibile: la loro buona volontà.

VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (1) VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (10)

Una condizione provvisoria e destinata a cambiare presto, perché il neonato Nucleo si sta strutturando ed organizzando, come emerso nell’incontro svoltosi ieri presso l’Aula Consiliare del Comune di Sala Consilina. Per l’occasione sono stati invitati il dott. Modesto Lamattina – Vicesindaco di Caggiano e l’Ing.  Antonio Cafaro, entrambi del “Coordinamento Salerno Sud”, coordinamento operativo intercomunale di Protezione Civile del quale fanno già parte i comuni di Teggiano, Polla, Caggiano, Pertosa, Buccino e Casaletto Spartano.

VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (2) VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (3)

Il Consigliere Comunale delegato alla Protezione Civile Elena Gallo ha ringraziato, a nome del Sindaco in primis e di tutti i colleghi, i volontari per il grande lavoro svolto in questa prima emergenza, esprimendo grande orgoglio per questo gruppo e ribadendo la ferma volontà dell’Amministrazione di far crescere sempre di più il Nucleo Comunale nato a Sala Consilina.

elena-gallo

Il consigliere delegato ha comunicato altresì che vi è stata da parte del Comune di Sala Consilina richiesta di adesione al “Coordinamento Salerno Sud” per affrontare con maggiore efficienza le situazioni di emergenza, grazie ad interventi di Protezione Civile frutto di coordinamento tra i vari gruppi. “Mai come in questo campo -ha sottolineato la Gallo -è indispensabile fare rete e imparare da chi ha già avuto modo di affrontare situazioni particolarmente difficili, come ad esempio l’emergenza sisma che ha colpito i comuni di Amatrice ed Arquata del Tronto”.

VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (4) VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (7)

Soddisfazione è stata espressa dal vicesindaco di Caggiano Modesto Lamattina: “Il volontariato regala grandi emozioni -ha assicurato- ed un “grazie” da parte di chi vive situazioni di difficoltà ti ripaga di tutti i sacrifici fatti. Sono felice -ha concluso Lamattina- che Sala entri in questo grande gruppo, che può considerarsi prima di tutto una grande famiglia”.

VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (9) VOLONTARI PROTEZIONE CIVILE SALA CONSILINA (11)

Vivi complimenti sono stati espressi anche nei confronti del Coordinatore del Nucleo, l’ingegner Alessandro Pone, per la competenza e professionalità con cui ha diretto i lavori di volontariato in questa emergenza. È stato altresì comunicato che entro fine mese inizieranno i corsi di formazione che saranno tenuti da esperti del settore, e che per iscriversi al Nucleo c’è tempo fino al 15 febbraio. Il modulo di adesione può essere reperito sul sito internet del Comune di Sala Consilina. Anche per la prossima allerta meteo sono state già organizzate le squadre di volontari che offriranno il loro aiuto all’intera Comunità.  Partirà inoltre a breve, grazie ad un progetto della Comunità Montana Vallo di Diano, una campagna di sensibilizzazione sui rischi connessi al territorio rivolta agli studenti di ogni ordine e grado

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#