Le novità in casa Banca Monte Pruno ed i dati sull’emergenza economica: l’intervista al Vice Direttore Generale Cono Federico

Novità importanti in casa Banca Monte Pruno, con la crescita dell’area di competenza dell’istituto di credito. Una crescita che però non intacca il legame che la Banca, guidata dal direttore generale, Michele Albanese è riuscita a creare orma da decenni con il territorio, anche in ambiti territoriali  più estesi come le realtà di Salerno e Potenza”.  Ne abbiamo parlato con il Vice Direttore Generale Cono Federico.Nel corso della nostra video intervista, Cono Federico, ci ha illustrato i dati relativi ai finanziamenti elargiti in questi due mesi di emergenza ad imprese e cittadini e ci ha raccontato anche le difficoltà vissute dagli istituti di credito.

Le novità in casa Banca Monte Pruno ed i dati sull’emergenza economica: l’intervista al Vice Direttore Generale Cono Federico

Le novità in casa Banca Monte Pruno ed i dati sull’emergenza economica: l’intervista al Vice Direttore Generale Cono Federico

Pubblicato da Italia Due su Venerdì 29 maggio 2020

Con Cono Federico, però abbiamo anche parlato di come il lavoro nell’istituto di credito sia cambiato a causa dell’emergenza sanitaria, con una riorganizzazione interna e con un diverso approccio verso la clientela senza mai far perdere la propria vicinanza. Abbiamo analizzato le prospettive future con le grandi difficoltà per le imprese e per chi vive nell’incertezza in merito alle proprie sorti lavorative. L’intervista integrale al vice direttore, Cono Federico andrà in onda dopo i tg della sera di Italia2 Tv nel corso di uno Speciale e sarà visibile anche sulle pagine social della nostra emittente.

LO SPECIALE DI ITALIA2 TV “Le novità in casa Banca Monte Pruno ed i dati sull’emergenza economica: l’intervista al Vice Direttore Generale Cono Federico”

SPECIALE – Le novità in casa Banca Monte Pruno ed i dati sull’emergenza economica: l’intervista al Vice Direttore Generale Cono Federico

Pubblicato da Italia Due su Venerdì 29 maggio 2020

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#