Calcio: la Salernitana promossa in prima divisione. Festa in città.

La Salernitana è  stata promossa matematicamente in Prima Divisione. I granata conquistano senza giocare il Pass per il ritorno in serie C, dopo aver vinto (5-1) nell’anticipo di sabato a Fondi. Promozione acquisita in virtù soprattutto dell’1-1 della sfida tra Chieti e Vigor Lamezia. Intanto la festa è esplosa in città, con i tifosi che sono scesi in strada per festeggiare l’agognato traguardo con quattro giornate d’anticipo sulla fine del campionato. Dal sito ufficiale della Salernitana arrivano le prime dichiarazioni del Patron Claudio Lotito:“Siamo felici e soddisfatti di questa promozione che arriva a coronamento di un lungo percorso tutt’altro che scontato. Vorremmo che il pubblico apprezzasse il lavoro svolto da questa Società che ha ripreso questa squadra da zero e l’ha riportata in Prima Divisione”. Con queste parole il Presidente Claudio Lotito ha commentato la promozione in Prima Divisione della Salernitana. “Ci siamo trovati ad affrontare un lavoro molto arduo raggiungendo gli obiettivi prefissati. Risultati che sono stati ottenuti grazie al lavoro di tutti, dai giocatori allo Staff, fino ad arrivare a tutte le persone e le strutture che hanno contribuito a dare supporto quotidiano a questa squadra. Ora aspettiamo massiccio il nostro pubblico allo Stadio. Abbiamo riportato questa squadra dov’era e vogliamo che il pubblico dimostri tutto il proprio affetto nei confronti della Salernitana. Abbiamo le capacità per raggiungere traguardi importanti ma abbiamo bisogno di vedere l’affetto e la passione del popolo granata”. “La gente deve capire l’importanza di quello che stiamo facendo. Troppo spesso si danno le cose per scontato. Nulla è dovuto e questa promozione è frutto di un lavoro costruito giorno per giorno. La squadra deve arrivare prima e sarà questo il nostro obiettivo. Siamo a sette punti dalla seconda, mancano quattro partite e anche domenica prossima contro il Poggibonsi puntiamo a fare risultato pieno”. A sottolineare l’importanza del risultato conseguito dalla compagine granata è l’allenatore Perrone che nello spazio di due anni ha conquistato due promozioni consevutive in altrettanti campionati. “E’ una grande gioia essere riusciti a centrare l’obiettivo promozione con largo anticipo. Sono molto contento per la Società che in due anni ha investito grosse risorse, per tutto lo staff e soprattutto per i ragazzi che si sino impegnati al massimo sin dal primo giorno. Un grazie speciale va poi chiaramente ai tifosi che non ci hanno fatto mai mancare il loro sostegno”. Queste le parole a caldo del mister Carlo Perrone alla notizie dell’aritmetica promozione dei granata in Prima Divisione.

Risultati 30esima giornata:Aversa Normanna-L’Aquila 1-2, Chieti-Vigor Lamezia 1-1, Foligno-Campobasso 0-1, Fondi-Salernitana 1-5 ,Gavorrano-Borgo a Buggiano 1-4, Martina Franca-Aprilia 1-2, Melfi-Pontedera 1-1, Poggibonsi-Hinterreggio 0-0, Teramo-Arzanese 0-1

Classifica: Salernitana 63 punti (e già promossa aritmeticamente in Prima Divisione); Pontedera 56; Chieti e
Aprilia 50; L’Aquila 49; Poggibonsi 47; Teramo 44; Arzanese, Martina Franca e Melfi 39; Borgo a Buggiano 38; Campobasso e Foligno 37; Hinterreggio 36; Gavorrano e Vigor Lamezia 35; Aversa Normanna 15; Fondi 13 (Penalizzazioni: Campobasso -2; Chieti -1).


Prossimo turno
 31 giornata-(domenica 21 aprile): Aprilia-Melfi, Arzanese-Martina Franca, Borgo a Buggiano-Chieti, Campobasso-Teramo, Foligno-Fondi, Hinterreggio-Vigor Lamezia, L’Aquila-Gavorrano, Pontedera-Aversa Normanna, Salernitana-Poggibonsi

 

foto dal sito ufficiale della Salernitana

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#