Cicerale (SA): il comune entra a far parte dell’Unione dei Comuni “Alto Cilento”

Il comune di Cicerale è entrato ufficialmente a far parte dell’Unione dei Comuni “Alto Cilento”. A sancirlo, lo scorso 19 agosto, il Consiglio generale dell’Unione, i cui componenti hanno votato positivamente, all’unanimità, l’ingresso dell’ente cilentano. L’Ente Unionale, che ad oggi conta otto comuni, è nata con lo scopo di gestire e migliorare la qualità dei servizi erogati e delle funzioni svolte, di ottimizzare le risorse economico/finanziarie, umane e strumentali, mediante l’esercizio di funzioni e servizi in forma unificata. Nello Statuto Unionale è previsto che ogni Comune aderente, indipendentemente dalla consistenza della popolazione residente, è rappresentato nel Consiglio dell’Unione dal Sindaco, membro di diritto e da due consiglieri comunali, di cui uno riservato alla minoranza consiliare.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#