Viabilità. Nessun intervento sulla frana di Auletta. La rabbia dei cittadini

Da gennaio la frana sulla Ss19 fa “compagnia” ai cittadini di Auletta. “E senza che nessuno intervenga”, è la denuncia dei cittadini di Auletta. “Siamo costretti – si legge in un comunicato – a denunciare l’incomprensibile ritardo nel ripristino della strada statale Ss19 che dallo scorso mese di gennaio è impraticabile a causa di una frana al chilometro 46”. La frana – si ricorderà – che ha costretto anche il Giro d’Italia a cambiare il percorso della tappa che partiva da Sasasno. “Oggi – denunciano i cittadini che hanno raccolto diverse firme di proteste – per superare il tratto franato bisogna percorrere una specie di mulattiera sterrata per oltre  6 chilometri oppure fare un lungo giro imboccando anche l’autostrada. Gravi difficoltà hanno le famiglie che abitano oltre la frana e gli agricoltori che possiedono terreni nella zona difficile da raggiungere”. Insomma una situazione complicata e per giunta – secondo quanto denunciato dai cittadini – senza nessuna rassicurazione per il futuro. La petizione è stata inviata al Ministero delle Infrastrutture, alle due Camere, alla Regione, al Prefetto e al Presidente della Repubblica.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#