Poste Italiane, domani sciopero generale dei lavoratori

Le sigle sindacali hanno indetto uno sciopero nazionale che si terrà a carattere regionale, per l’intera giornata del 4 novembre. Lo scopo è quello di  protestare contro la privatizzazione delle Poste Italiane e difendere il futuro dei dipendenti e la salvaguardia della qualità del servizio. La Slp Cisl di Salerno è pronta a partecipare alla  mobilitazione. A partecipare al presidio di Napoli saranno circa 5mila lavoratori, tra i quali 1000 della provincia di Salerno. La partenza da Salerno è stata fissata alle ore 8,00 presso l’ingresso della tangenziale di Pastena con pullman ed altri mezzi di trasporto. A Napoli il corteo partirà alle 9,30 da piazza Mancini per poi arrivare a piazza Matteotti. A concludere ci sarà un comizio dei segretari di Slc Cgil, Failp, Cisal, Confsal Com e Ugl.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#