Made in Vallo 7: “rovinano” le esercitazioni dei volontari di Protezione Civile

Made in Vallo 7, ovvero come “rovinare” (senza rimorso) un’esercitazione di Protezione Civile!

MADE IN VALLO 7, OVVERO COME “ROVINARE” (SENZA RIMORSO) UN’ESERCITAZIONE DI PROTEZIONE CIVILE!Hanno affrontato nevicate e gelate, incendi boschivi ed alluvioni. Sono abituati a mantenere la calma in situazioni di emergenza, a perseverare nella ricerca di persone scomparse, a gettare il cuore oltre l’ostacolo per aiutare il prossimo in caso di calamità naturali. Pensavano insomma di essere pronti ad affrontare tutto… ma niente li aveva preparati al cataclisma di Pasqualina e Sonja! Ebbene sì, le più “improbabili” volontarie del Vallo di Diano hanno deciso di rovinare la giornata ai volontari dell’Associazione Protezione Civile “Vallo di Diano” di Padula, che una volta al mese si riuniscono –sempre in località diverse- per le loro imprescindibili esercitazioni. Al di là della loro “rumorosa” presenza e delle loro domande poco opportune, con la scusa di volersi “arruolare” Pasqualina e Sonja hanno addirittura preteso di indossare le uniformi dei Volontari di Protezione Civile… ma la Protezione Civile non è una sfilata di moda, e i volontari padulesi hanno deciso di rendere pan per focaccia. Pasqualina e Sonja si ritroveranno dunque attaccate alle corde di arrampicata sulle pareti a picco di Monte San Giacomo: e forse lì verranno abbandonate… ma come andrà a finire scopritelo guardando la 7^ puntata di Made in Vallo!

Pubblicato da Made in Vallo su Lunedì 18 novembre 2019

Hanno affrontato nevicate e gelate, incendi boschivi ed alluvioni. Sono abituati a mantenere la calma in situazioni di emergenza, a perseverare nella ricerca di persone scomparse, a gettare il cuore oltre l’ostacolo per aiutare il prossimo in caso di calamità naturali.

Pensavano insomma di essere pronti ad affrontare tutto… ma niente li aveva preparati al cataclisma di Pasqualina e Sonja! Ebbene sì, le più “improbabili” volontarie del Vallo di Diano hanno deciso di rovinare la giornata ai volontari dell’Associazione Protezione Civile “Vallo di Diano” di Padula, che una volta al mese si riuniscono –sempre in località diverse- per le loro imprescindibili esercitazioni. Al di là della loro “rumorosa” presenza e delle loro domande poco opportune, con la scusa di volersi “arruolare” Pasqualina e Sonja hanno addirittura preteso di indossare le uniformi dei Volontari di Protezione Civile… ma la Protezione Civile non è una sfilata di moda, e i volontari padulesi hanno deciso di rendere pan per focaccia. Pasqualina e Sonja si ritroveranno dunque attaccate alle corde di arrampicata sulle pareti a picco di Monte San Giacomo: e forse lì verranno abbandonate… ma come andrà a finire scopritelo guardando la 7^ puntata di Made in Vallo!

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#