Scherzo del Iene al ministro Boccia con la complicità di Tommaso Pellegrino

C’è anche Tommaso Pellegrino, presidente del Parco del Cilento, Vallo di Diano e Alburni e sindaco di Sassano come complice nello scherzo de “Le Iene” al ministro Francesco Boccia.

Lo scherzo dell’importante trasmissione Mediaset  si è basata sulla decisione della moglie di Boccia, Nunzia de Girolamo, di candidarsi con Matteo Renzi e Italia Viva. Incontro nello scherzo messo in atto da Pellegrino. Boccia definisce un errore il passaggio a Italia viva di Pellegrino ma lo definisce un amico fraterno. Infatti Boccia e De Girolamo si sono sposati proprio a Sassano.

Una risposta

  1. Giulio Pica ha detto:

    Le solite idiozie mentre renzi del cui partitino fa parte pellegrino, ricatta spudoratamente il governo conte rischiando di affidare il paese alla destra neo fascista ed illiberale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#