Nocera Inferiore (SA):lite in famiglia. Spara moglie e figlio. Arrestato

Un uomo di 43 anni è stato arrestato  perchè al culmine di una lite familiare ha imbracciato un fucile a pallini, regolarmente detenuto ed ha sparato contro moglie e figlio 14enne ferendo quest’ultimo agli arti inferiori ed in testa. La lite familiare, scoppiata per futili motivi, è subito degenerata con il 43enne che ha iniziato a colpire con pugni la moglie, armandosi poi di una roncola. Il figlio 14enne è intervenuto disarmando il padre. Mamma e figlio sono scappati via tentando di rifugiarsi nell’abitazione di un vicino, ma sono stati raggiunti dall’uomo che ha esploso due colpi d’arma da fuoco. Il 14enne è stato ricoverato all’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove è attualmente ricoverato. Le sue condizioni non destano preoccupazioni. La madre invece ha riportato diverse contusioni. Il 43enne è stato arrestato dai carabinieri del Reparto Territoriale del posto e rinchiuso nel carcere di Salerno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#