Sala Consilina, trova nella sua tabaccheria 2.500 euro. Restituisce tutto ai proprietari

E’ la storia di una persona dall’animo gentile, onesta e con dei valori importanti. E’ la storia di un negoziante che a distanza di pochi giorni, trova nella sua tabaccheria, un portafogli e poi una borsetta con dentro un’ingente somma di danaro, e senza esitare restituisce tutto ai legittimi proprietari.

E’ successo all’interno di un’attività commerciale in via Godelmo a Sala Consilina. Il proprietario ha trovato nel suo esercizio a distanza di pochi giorni, un portafogli contenente documenti e 90 euro in contanti e poi una borsetta con dentro 2.500 euro.

L’uomo, immediatamente, ha rintracciato e restituito ai proprietari quanto avevano smarrito nella sua tabaccheria.

Una storia a lieto fine che fa riflettere su come la gentilezza e la correttezza, senza far rumore, generano del bene e regalano un sorriso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#