Il Giro d’Italia sceglie ancora il Vallo di Diano. Traguardo volante a Polla

Dopo un anno di stop il Giro d’Italia torna ad attraversare le strade del Vallo di Diano. Durante la quinta tappa del Giro in rosa, che si svolgerà l’11 Maggio,  i ciclisti attraverseranno l’intero Vallo di Diano nella frazione da Praia a Mare a Benevento. Il gruppo rosa passerà per il Fortino e quindi toccherà tutto il Vallo di Diano lungo la Ss19 da Casalbuono fino a Polla per poi piegare verso Sicignano. Ed è proprio Polla ad essere stato scelto come Traguardo Volante, posto a 85.1 km dalla partenza. Il progetto prevede che lungo il tracciato ufficiale percorso dal giro ciclistico, la carovana pubblicitaria realizzi una sosta a Polla coinvolgendo con musica e spettacoli il pubblico presente sulla strada in attesa del passaggio dei corridori. L’adesione alla sosta viene comunicata dal Comune di Polla con delibera di giunta dello scorso 8 Aprile. “L’istanza viene ritenuta meritevole di accoglimento tenuto conto della valenza culturale e sportiva dell’iniziativa per gli obiettivi turistici e di socializzazione che promuove”, così si legge nel documento nel quale, inoltre, il Comune richiede agli organizzatori del Giro la candidatura per la “Sosta breve”, consistente in una sosta della carovana pubblicitaria di circa 8 minuti, e per la Sosta “Giro d’EATalia”, format che avrà lo scopo di mettere in competizione due comuni per ogni giorno di gara, che verranno valutati in base a 3 criteri, quali: Prodotti tipici, allestimento ed Accoglienza alla Carovana. Il Giro d’Italia passerà inoltre sulla SS 19 ter al Km 0 nella loc. Mattina di Auletta, tratto interessato da lavori di sistemazione e per questo chiuso con una ordinanza lo scorso mese. Dal Comitato di Quartiere Mattina-Tufariello Di Auletta arriva, però, una rassicurazione: “l’impresa esecutrice dovrà terminare i lavori per il mese di agosto prossimo, come previsto nel contratto d’appalto, tuttavia in vista del passaggio dei ciclisti rosa  si impegnerà a rendere funzionale e sicuro il tratto di strada per il giorno 11 maggio”.

 

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. rocco panetta ha detto:

    Onore e merito agli Amminstratori Comunali Pollesi visto che l’organizzazione del Giro ha preferito un Comune più piccolo , dove la carovana passa in PERIFERIA ,sulla SS 19, rispetto a SALA CONSILINA, dove passa per il CENTRO CITTADINO,sempre sulla SS19..Ormai Sala Consilina sede di TAPPA, nel 1981 in partenza, e nel 1990 in arrivo e partenza, è solo un ricordo.Buon riposo agli Ammnistratori del Comune di SalaConsilina!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

#